Il logo di Bab el Kasbah

 

info@babelkasbah.net

 

 

 

 

 

 

 

Bab el Kasbah

 

Bab el Kasbah, galleria di foto, arte e artigianato del mondo arabo, è stata la più recente iniziativa di Laura Terzani e Massimo Ghirelli.

Inaugurata nel gennaio del 2014 a Roma, in via dei Banchi nuovi 22, ha proposto per cinque anni le gigantografie su tela di Laura.

Uno sguardo diverso dallo stereotipo, capace di cogliere l’atmosfera peculiare dei luoghi: spiati nello scorcio improvviso dietro un muro di vecchi mattoni,

nella luce che si fa strada attraverso la ruggine d’un cancello, o l’intrico dei rami che abbraccia una finestra senza soffocarne la trasparenza; un particolare,

una fila di panni ad asciugarsi al vento, un uomo che riposa su un muretto. Così Laura ha potuto raccontare la magia del Marocco, attraversarne le porte

e gli archi, seguire il vento tra le tende e usare i vicoli della medina di Tangeri come vie di fuga.

Bab el Kasbah non è stata soltanto una galleria, ma un centro interculturale, uno spazio dedicato a seminari, serate musicali, presentazione di video e libri;

dove passare il pomeriggio con un libro e un thè alla menta, e una scelta dei pezzi più raffinati dell’artigianato arabo, tessuti multicolori, ceramiche e tadlak,

collane di pietre e d’argenti.

La galleria è stata chiusa nell'ottobre 2018, ma tutte le tele fotografiche di Laura Terzani sono state ospitate - insieme con le collane, i tessuti, le jellabe

e i materiali dell'artigianato marocchino - nella vicina galleria "Terre lontane", in Corso Vittorio Emanuele II, 268, a Roma.

 

 

                     

 

    

     

 

 

         Terre lontane

 

                 

Le Mostre curate da

    Massimo Ghirelli

   

 

 

 

 

 

 

 

 

                indietro